Cerca
Close this search box.

Bruno Bozzetto

Bruno Bozzetto nasce a Milano il 3 marzo del 1938. Negli anni 60 fonda lo Studio Bozzetto. Con una carriera alle spalle di oltre 60 anni é ritenuto uno dei Cartoonists più eclettici e influenti di ieri e di oggi.
Dagli anni Sessanta a oggi conta più di 300 pellicole che gli hanno valso 130 riconoscimenti tra cui il celebre Winsor McCay Award, 5 Nastri d’Argento, una Laurea ad Honorem, 15 Premi alla Carriera, la Nomination all’Oscar per “Cavallette” e l’Orso d’Oro di Berlino per “Mr Tao”.
Tra i più noti di propria produzione e co-produzione: “West&Soda” (1965), “Vip mio fratello Superuomo” (1968), “Allegro non troppo” (1976), “Sotto il ristorate cinese” (1987), tre lungometraggi con il Signor Rossi per la TV, circa 100 cortometraggi per “Quark” e “Superquark” (rubrica divulgativa del giornalista scientifico Piero Angela) e una ventina di cortometraggi, tra cui “Europa & Italia”.
Sempre con i personaggi Vip e Supervip ha scritto “il Mistero del Viavai”, una Graphic Novel illustrata da Gregory Panaccione e, sempre con lui, ne ha scritta una seconda, dal titolo “Tugéin”,
Sulla sua persona il regista Marco Bonfanti ha realizzato un documentario dal titolo “Bozzetto, non troppo”.
Oggi Bozzetto continua a operare nel settore, creando soggetti, animando e illustrando, ma anche collaborando a progetti più ampi tramite lo Studio di Produzione Bozzetto. Continua inoltre a presenziare a Festival eventi, convegni, lezioni universitarie in Italia e nel mondo.

Per Fallani Venezia ha partecipato al progetto Cronache da una città sommersa.

Website